Salvaguardia degli ambienti carsici: protezione al Cigno delle Mogne

14/10/2018

Una delle attività del GSB-USB è quella della salvaguardia degli ambienti carsici. Sfortunatamente, esistono grotte per la cui tutela diventa indispensabile predisporre sistemi di protezione e chiusura degli ingressi, che diventano quindi regolamentati. Queste attività sono svolte in totale rapporto con gli Enti pubblici del territorio, come Parchi e Riserve Naturali.

In questo caso ci troviamo al Cigno delle Mogne, piccola cavità scavata nelle arenarie dell'Appennino Bolognese. Il GSB-USB, su richiesta dell'Ente Parchi Emilia Orientale, ha installato un cancello di protezione per tutelare gli ambienti interni della cavità.

 

Foto di R. Simonetti