Novembre 2020

Gli speleologi ritengono che gli usi leciti di una cavità siano l’esplorazione, la documentazione, lo studio e la sua salvaguardia, ma sin dalla più remota antichità il mondo sotterraneo è stato poi utilizzato per molteplici scopi: da religiosi a bellici, da curativi a sepolcrali fino ai tempi più recenti in cui le grotte sono diventate luoghi di divertimento e tra le mete preferenziali per il

Alla scoperta del passato nell’area collinare fuori Porta Castiglione, che nei secoli è passata da terra di malaffare a luogo di sepoltura, villeggiatura, studio e preghiera, fino a ricovero di feriti durante il Secondo Conflitto Mondiale.

Scrivici

scrivici!

Se vuoi sapere o ti serve qualcosa in particolare non esitare a contattarci.




    Per iscriversi al corso di Speleologia è necessario inviare una mail tramite l’apposito modulo nella sezione Corso di I livello.

    x