Author: GSB-USB

Questa è la descrizione degli eventi che si sono susseguiti dalla scoperta di una bella grotta, trovata per caso alla Croara, San Lazzaro di Savena, nel Parco dei Gessi Bolognesi, in una zona rinomata per la sua avarizia nel concedere soddisfazioni. Solo fatica e costanza hanno permesso al GSB-USB di ampliare le conoscenze sul Sistema Carsico della dolina della Spipola, confermando la presenza di un

Sino al 1965, nella speleologia italiana non c’era stato motivo per interessarsi del soccorso in grotta, gli incidenti che si erano verificati erano stati risolti in maniera autonoma dai vari Gruppi Speleologici.

Edito dal GSB-USB in collaborazione con il Comune di Castel D'Aiano e il Consorzio della Bonifica Renana, nel 2019 è stata pubblicata la terza edizione del volume "Le Grotte di Labante".

Nei lunghi anni di militanza nel G.S.B. mi sono trovato dinnanzi ad alcuni problemi da dover risolvere. Due quasi contemporanei, che concernono tecniche e strumentazioni per la progressione in grotta di qualche decennio or sono: impianti di illuminazione e scalette.

Un breve filmato sul complesso recupero di un cranio umano, rinvenuto durante la risalita esplorativa di un camino all’interno di una grotta molto selettiva, nel Parco dei Gessi Bolognesi, rimasto in bilico sul vuoto da chissà quanto tempo.

Scoperta nel 1964 da Giancarlo Zuffa, del GSB e dedicata al celebre ingegnere idraulico e storico, precursore della Speleologia Bolognese, che alla fine del '700 visitò e descrisse per primo alcune grotte nei gessi e nelle arenarie del nostra provincia.

Scrivici

scrivici!

Se vuoi sapere o ti serve qualcosa in particolare non esitare a contattarci.




Per iscriversi al corso di Speleologia è necessario inviare una mail tramite l’apposito modulo nella sezione Corso di I livello.

x